Aneurisma arti inferiori 2018-05-08T14:16:12+00:00

Aneurisma arti inferiori

Meno frequente, ma non meno importante è l’aneurisma che interessa le arterie degli arti inferiori ed in particolar modo l’arteria poplitea, (l’arteria posta dietro il ginocchio).

E’ stato definito il “messaggero di catastrofi” ed in effetti se non diagnosticato e trattato in tempo, l’aneurisma dell’arteria poplitea può evolvere in maniera clinicamente seria e grave per il paziente. Tale evoluzione è legata alla formazione nel tempo all’interno dell’arteria poplitea dilatata di coaguli e trombi che possono frammentarsi e migrare verso le arterie a valle (le arterie della gamba e del piede) occludendole completamente.

Sintomi dell’ aneurisma arti inferiori

Anche nel questo caso dell’aneurisma popliteo, come nel caso degli aneurismi dell’aorta addominale, la crescita e l’evoluzione avviene in maniera silente, manifestandosi spesso all’improvviso con sintomi acuti gravi come il dolore, il pallore, l’ipotermia dell’arto inferiore, fino ad arrivare alla paralisi e l’anestesia del piede. Tutti sintomi che, se diagnosticati per tempo e trattati in maniera adeguata, possono preservare la vitalità della gamba.

Esami diagnostici

Gli esami diagnostici consigliati nei casi di aneurisma arti inferiori sono la Visita vascolareEco-color-doppler

Terapie

La soluzione oltre ad una diagnosi precoce, è il trattamento è chirurgico che può essere condotto con la chirurgia vascolare a cielo aperto o ove possibile con tecniche mini-invasive endovascolari.

Desiderate fissare un appuntamento

06.5915984
aneurisma arti inferiori