Neurochirurgia 2018-03-26T19:06:07+00:00

Dr Andrea Faiola (neurochirurgo)

Principali aree di intervento

  • Visita specialistica neurochirurgica
  • Patologie del rachide
  • Sindrome del tunnel carpale
  • Neuropatie spondilogene
  • Compressioni midollari in ambiente ospedaliero o in casa di cura:
  • Chirurgia vertebrale
  • Patologia del disco (cervicale, dorsale, lombare
  • Patologia vertebrale degenerativa (spondilosi, stenosi del canale vertebrale, microinstabilità
  • Deformità vertebrali (scoliosi-cifosi) acquisite
  • Traumi vertebrali maggiori con instabilità e compressione del midollo
  • Crollo vertebrale da osteoporosi
  • Infezioni del rachide
  • Tumori primitivi e secondari della colonna vertebrale
  • Chirurgia del sistema nervoso periferico
  • Lesioni traumatiche dei principali tronchi nervosi dell’arto superiore e inferiore e del plesso brachiale
  • Neoplasie benigne e maligne del sistema nervoso periferico
  • Sindromi da compressione dei nervi periferici (sindrome del tunnel carpale, sindrome del canale cubitale, sindrome dell’egresso toracico, sindrome del tunnel tarsale) e altre sindromi dolorose neurogene
  • Diagnosi e cura dell’idrocefalo normoteso
  • Neurochirurgia ricostruttiva dei difetti della teca cranica

Curriculum

POSIZIONE ATTUALE
Dal Novembre 2012 è dirigente medico neurochirurgo presso l’Azienda Ospedaliera San Giovanni Addolorata di Roma

INCARICHI E TITOLI DI STUDIO
Laurea in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” con tesi sperimentale dal titolo: “L’edema perilesionale nei meningiomi intracranici, studio di una casistica personale”, relatore: Prof. Renato Giuffrè, riportando la votazione di 110110 e lode.
1994 Abilitazione alla professione di Medico Chirurgo presso l’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”. 2000 Specializzazione in Neurochirurgia presso l’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” con tesi dal titolo: “Epidemiologia dei tumori cerebrali dell’infanzia: fattori di rischio in aree extraurbane”, relatore: Prof. Renato Giuffrè, riportando la votazione di 5050 e lode.
2001 Vincitore del concorso per due posti di Dirigente Medico ruolo unico presso UOC di Neurochirurgia dell’Azienda Complesso Ospedaliero S. Filippo Neri di Roma.
2008-ad oggi Docente di Neurochirurgia, Corso di Laurea in Fisioterapia, Università degli Studi di Roma “Sapienza”, Bracciano.
2010-ad oggi Docente di Neurochirurgia, Corso di Laurea in Fisioterapia, Università degli Studi di Roma “Sapienza”, San Filippo Neri.

ESPERIENZE CLINICHE
1993-94 frequenta come studente interno la Divisione di Neurochirurgia dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” diretta dal Prof. Renato Giuffré.
1994-1995 frequenta la Divisione di Neurochirurgia dell’Ospedale San Filippo Neri di Roma diretta dal Prof. G. Gazzeri.
Ottobre 1995 frequenta la Divisione di Neurochirurgia della Wirchow Klinikum di Berlino ( Germania) diretta dal Prof.W.R.Lanksch.
Dal Gennaio 1996 formazione specialistica presso la Divisione di Neurochirurgia della “Freie Universität” di Berlino (Germania) diretta dal Prof. Mario Brock.
Maggio-giugno 1999 frequenta in qualità di specializzando CEE la Divisione di Neurochirurgia della “Freie Universität” di Berlino (Germania) diretta dal Prof. Mario Brock.
Gennaio-Aprile 2009 comando presso La UO di Neurochirurgia del sistema nervoso periferico di Lugo (RA) diretta dal dr Guido Staffa dove consolida l’esperienza sul sistema nervoso periferico, e in particolare sulle tecniche ricostruttive del plesso brachiale.
Dal Giugno 2001 è stato in servizio presso la Neurochirurgia dell’ A.C.O. S Filippo Neri di Roma. Dal maggio 2009 è entrato nella UOSD di Chirurgia Vertebrale dello stesso Ospedale. E’ stato responsabile dell’ambulatorio di Chirurgia Vertebrale presso il Presidio S. Andrea e dell’ambulatorio multidisciplinare osteoncologico dell’ACO S Filippo Neri. È stato responsabile della Chirurgia del Sistema Nervoso Periferico e referente regionale per tale specialità della società italiana di Neurochirurgia. È stato responsabile del Centro per la diagnosi e cura dell’idrocefalo Normoteso presso il San Filippo Neri e del progetto del gruppo di studio della Società Italiana di Neurochirurgia per le ricostruzioni della teca cranica.

Desiderate fissare un appuntamento

06.5915984